Visits since 19/05/2000:  
Visitatori connessi:  
Area Riservata

Accedi
Maintained by:
G. Buriola Click here to send mail
L'usato nei negozi dei nostri sponsor.  

Centro Surf Sirmione.

DnaSurfShop.com

Ricerca personalizzata
Email or URL ...
Dove e chi
icon La Mariella
icon Il Pra'
icon Gli spot
icon Press
icon Fotoreport
Servizi
icon Webcam
icon Mercatino
icon Mobile
icon Links
icon Kitesurf
icon NordEst
      Community      
icon Guestbook
icon Forum
icon Facebook
icon Mbk
Il vento
icon Anemometri
Ventometro
Sfigometro
Ultimi 7 giorni
Statistiche
del vento.

icon

Mensile Pradelafam
Mensile Campione
Mensile
Torbole &
Malcesine
Grafici
mensili
Grafici
annuali

La Mariella Il Pra' Gli Spot Press Fotoreport Webcam Mercatino Mobile
Links Kitesurf Nordest Guestbook Forum Facebook Mountainbike Il Vento

Parlano di noi: Vittorio Colao, amministratore delegato di Vodafone


  
 

Giornale di Brescia

mercoledi' 14 Aprile 2004, pagina 25
di Gianni Bonfadini

MILANO

«Il posto più bello del mondo ce l’abbiamo noi, sul Garda. Si chiama Pradelafam, è un posto che apre il cuore, dieci volte meglio delle Hawaii. Si trova vicino a Tignale: roccia a strapiombo sul lago, davanti il verde di Malcesine. Al Pra de la fam ci si ritrova un po’ tutti. Fra tavole, vele, boma da montare, il caffè della Mariella e le battute degli amici. Tutti in attesa del segnale: l’alzar del sole che fa imbiancare il lago e annuncia l’arrivo del Peler: è fatta».

Non è difficile far parlare Vittorio Colao di vento e di surf. Capisci che la passione gli sta dentro quando, buttando l’occhio sullo schermo del suo terminale, ti compare il sito di Mariella (www.pradelafam. net) a suo giudizio fra i migliori per gli appassionati della tavola a vela, con i suoi aggiornamenti quotidiani sui venti anche via sms. Vento e telefonini, qualche connessione forse c’è. Certo c’è questa singolare commistione di dichiarato amore per un ritaglio di lago e l’osservazione a tutto-mondo che gli è consentita sedendo nel board di Vodafone e controllando direttamente le attività dei 10mila addetti del gruppo in Sud Europa, Africa e Medio Oriente. Insomma: Colao è uno dei testimoni ideali per capire un po’ di più di questa nostra crisi, di queste inquietudini e indefinitezze del futuro, di questo continuare ad essere ancora ricchi di sostanze (forse) ma certo più poveri di idee. Partiamo da qui.

Leggi articolo completo in formato PDF.